donne vittime di violenza psicologica

Violenza psicologica sulle donne, come uscirne

Le donne sono da sempre potenziali vittime di violenze sia all’interno della famiglia che fuori.

Troppo spesso si confonde la violenza con le botte, il maltrattamento, la violenza sessuale. Ancora oggi c’è la mentalità diffusa sia negli uomini che nelle donne, che se l’uomo non usa violenza fisica allora va tutto bene. La violenza psicologica, anche senza nessun tipo di violenza fisica, è qualcosa di potenzialmente devastante, in grado di uccidere la mente di una persona.

La violenza psicologica contro una donna può portare a depressione, malattie psicosomatiche di vario genere, abuso di sostanze e in casi estremi persino alla morte.

Non è una violenza di serie B, non è meno grave perchè non lascia segni sul corpo. La violenza psicologica può danneggiare irreparabilmente sia un bambino che un adulto. Bisogna assolutamente interromperla, e bisogna chiedere aiuto.