HomeChi siamoDove siamoPrendere Appuntamento
Aree Tematiche
FAQ - Domande e Risposte
Chi siamo

Biagina Tinebra, educatrice professionale




Biagina Tinebra

educatrice professionale




Per appuntamenti , informazioni, o per elaborare un

progetto specifico su un bambino,  un adolescente

una famiglia, contattare la segreteria di Synergia

Centro Trauma.




Chi è e che cosa fa l'educatore?

Baby sitter per bambini difficili ?

L'educatore è un professionista preparato a stabilire una relazione interpersonale con i bambini e i ragazzi che permette di entrare in comunicazione con loro. Il suo intervento è volto a valutare le potenzialità e le caratteristiche della personalità del bambino, per tentare d'individuare eventuali problemi o difficoltà che possono incidere nei suoi processi di socializzazione, di maturazione e di crescita emotiva.

Inizialmente l'educatore si mette in contatto con  genitori, per ascoltare le loro richieste e difficoltà,  come premessa indispensabile per un intervento capace di affrontare in modo costruttivo ed efficace i problemi del figlio o dei figli.

L'intervento educativo si può rendere necessario all'interno di un percorso di sostegno psicologico o di vera e propria psicoterapia, come momento di affiancamento e di verifica degli obbiettivi che lo psicologo o lo psicoterapeuta ha posto.

Un lavoro educativo può essere altresì utile quando non è necessaria una psicoterapia, ma è sufficiente che il bambino o il ragazzo si confronti con un adulto che lo aiuti a riconoscere i propri schemi comportamentali disfunzionali o modalità inadeguate di relazione con gli altri
L'educatore entra in relazione con il minore con atteggiamenti e comportamenti che mirano a proporre modelli positivi di comportamento e di apprendimento, che il bambino o il ragazzo potrà nel tempo interiorizzare.

Per certi aspetti si potrebbe anche dire che l'educatore può, in certi casi, essere considerato unBABY SITTER per bambini difficili.Bambini o adolescenti che presentano problemi importanti nel carattere, come bambini così detti " cattivi ", o troppo agitati, o iper attivi; adolescenti ribelli, aggressivi o al contrario depressi, adolescenti  senza amici o che non vogliono uscire di casa; o ancora bambini o ragazzi intelligenti che tuttavia non studiano e non hanno certo bisogno di ripetizioni ma di un adulti che diano loro la voglia e la forza di volontà di studiare. Per tutti questi bambini e adolescenti non è facile trovare la baby sitter giusta. Con i bambini problematici le baby sitter può sentirsi disperata, o arrabbiata, e la baby sitter può licenziarsi dopo poco tempo. Per quanto riguarda gli adolscenti invece è evidente che non possiamo certo proporre loro una baby sitter !!! Però cosa fare se un genitore si rende conto che il figlio da solo non ce la fa?



Curriculum Vitae di Biagina Tinebra


Formazione

Laureata a pieni voti alla facoltà di scienze dell'Educazione presso l'Università degli Studi di Torino in Consulente per le interazioni familiari .
Svolta tesi di ricerca in psicologia dello sviluppo

Conseguita laurea specialistica alla facoltà di scienze dell'Educazione presso l'Università degli Studi di Torino in Processi Educativi e Formazione Continua in Età Adulta con 110 e lode.
Svolta tesi di ricerca in psicologia cognitiva.

Formazione conseguita nel 2005 sul Consumo problematico di cocaina tra i giovani adulti,  presso la sede dell'Università della Strada del Gruppo Abele.

Dal 2009 partecipa ai corsi di formazioni PRH (Personalità e Relazioni Umane) , basati sulla ricerca psicologia e pedagogica permanente, riguardante la crescita della persona. una scuola internazionale di formazione fondata dal francese Andrè Rochais i cui principi  si basano su una visione dinamica e positiva dell'uomo.


 Esperienze lavorative

Durante gli anni dell'Università ha lavorato come insegnante privata di recupero e di sostegno a ragazzini delle scuole medie-superiori, supportandoli e incoraggiandoli lì dove il vero problema non era solo  lo studio ma la mancanza di fiducia in se stessi e nelle proprie capacità.

Ha lavorato inoltre a stretto contatto con famiglie che necessitavano di una baby sitter che potesse supportare i genitori nella gestione pomeridiane dei figli e indirizzarli sui metodi educativi più efficaci e consoni alle esigenze dei ritmi familiari.
Durante il periodo estivo ha svolto il ruolo di educatrice presso i Centri estivi del Cus Torino.

Ha collaborato per lungo tempo in un centro di dimagrimento, grazie al quale ha conosciuto e sperimentato i vari disturbi alimentari che affliggono adolescenti, adulti e anziani, senza alcuna distinzione di genere ne di professione. Significativo è stato esercitare un ascolto emotivo ed empatico che nel tempo ha creato relazioni profonde tra lei e i pazienti.
 Il vero problema non era certo il peso in eccesso ma una totale mancanza di amore per se stessi e per il proprio corpo. Non dimagrivano per se stessi ma per gli altri e questo li portava ad essere sempre insoddisfatti dei loro risultati e dei loro sforzi.

 Ha collaborato per anni all'associazione "Arnica" del Gruppo Abele, associazione fondata da genitori i cui figli facevano uso e abuso di sostanze stupefacenti. Un gruppo nato dall'esigenza di avere un luogo in cui poter parlare ed essere ascoltati in maniera empatica su argomenti dolorosi e sconfortanti.


Ha lavorato presso la "Casa Alloggio San Vito" del Gruppo Abele, un servizio rivolto a persone sieropositive sintomatiche o affette da Aids conclamata, con una dipendenza pregressa o in atto. Un'esperienza di grande impatto che ha permesso una conoscenza più completa dell'animo umano anche nelle situazioni più buie in cui prevale la dipendenza dalla sostanza e dalla malatti.
Altre significative esperienze lavorative sono state quelle svolte in una Comunità residenziale per minori ( per lo più adolescenti)  problematici, con disturbi della personalità e comportamentali e attualmente lavora  in una comunità residenziale per adulti con deficit cognitivi a tratti psichiatrici.



Potrebbero anche interessarti questi articoli...
educatore, baby sitter, Biagina Tinebra